Ski Center Latemar

 

La coppa europa si sposta sulla pista Maierl

Mercoledì 13 dicembre 2017

Obereggen è la patria della gara di Coppa Europa più antica in assoluto. È dal lontano 1983 che la località ospita competizioni di Coppa Europa e ogni anno, puntualmente, attira tanti campioni come nessun altro appuntamento del genere. Anche quest'anno, mercoledì 13 dicembre, l'ambiziosa pista Maierl farà da scenario alle performance di molti esponenti dell'élite mondiale dello slalom.

Nel 2016 la pista Maierl ospitò egregiamente, per la prima volta, la competizione precedentemente organizzata per ben 32 edizioni sulla storica pista di Oberholz. La nuova location ha raccolto ampi consensi negli ambienti di atleti, preparatori e funzionari e anche nel 2017 gli organizzatori di Coppa Europa hanno pertanto deciso di far gareggiare gli sciatori sulla pista Maierl, con una pendenza massima del 55%, una lunghezza di 1,6 km e un dislivello di 433 m.

Si tratta di un tracciato standard per un appuntamento di Coppa Europa, ma già ribattezzato la “Kitzbühel di Coppa Europa” perché Obereggen non è il classico scenario di Coppa Europa: innanzitutto per la lunga tradizione che vanta nell'organizzazione di un evento del genere, e poi per i nomi di spicco che ogni anno si presentano ai paletti di partenza, grandi campioni in odor di Coppa del Mondo.  Sul podio di Obereggen si sono succedute in passato leggende del calibro di Marcel Hirscher, Ted Ligety, Giuliano Razzoli, Alberto Tomba, Benjamin Raich, Stephan Eberharter, Kristian Ghedina e molti altri.

A Obereggen, inoltre, la disputa di questa importante gara sulla neve è garantita, nonostante l'appuntamento fissato in calendario i primi di dicembre, all'apertura della stagione. Dalla prima gara del 1983 ad oggi la competizione è infatti saltata solo due volte per le condizioni meteo, l'ultima volta ben 17 anni fa (nel 2000). Una serie ininterrotta che non trova eguali in Coppa Europa o in Coppa del Mondo.