Ski Center Latemar

 

Pampeago White Gallery

AGNELLO E RESPIRART: LA PISTA ARTISTICA DI PAMPEAGO

RespirArt è uno dei più alti parchi d’arte al mondo. Si snoda fra le quote 2.000 e 2.200 a Pampeago, in Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino.

Nato da un progetto della giornalista e curatrice d’arte Beatrice Calamari e dell’artista Marco Nones (premio Expo 2015 Fondazione Triulza e Arte in Cascina), accompagna alla scoperta di installazioni artistiche lungo un percorso ad anello di tre chilometri. Le opere, create da artisti di fama internazionale, dialogano con le guglie dolomitiche del Latemar, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Naturale dell’Umanità.

Le installazioni d’arte contemporanea sono realizzate con materiali naturali come il legno e la pietra. La maggior parte di queste sono visibili anche d’inverno salendo con la seggiovia Agnello e scendendo l’omonima pista dello Ski Center Latemar… proprio così: nella stagione invernale questo famoso tracciato sfoggia il suo look artistico di grande e varia personalità: molte sono infatti le opere d’arte che si affacciano sulla pista. Per citarne alcune fra le più significative si possono fare i nomi di Luca Prosser e la sua “Vedo non vedo”, di Dorota Koziara con “Harmonia”, “Natura Viva” di Mauro Olivotto, Olga Ziemska con “Mind’s Eye”, “L’arte è un mistero con ali di farfalla” dell’ideatore Marco Nones e molte altre che scoprirete sci ai piedi.