Piste da sci sempre al sole sui 3 versanti

dello Ski Center Latemar 

Per chi ha fatto l’ottima scelta di prenotare la settimana bianca in Trentino, o per chi ha solo una giornata a disposizione e vuol dare il massimo, sciando in ogni momento della giornata sulla pista ideale: in questa piccola guida sveleremo un metodo efficace per scegliere sempre le piste più assolate dello Ski Center Latemar!

Gli amanti del sole, di certo, non si trovano solamente sulle spiagge in piena estate: anche sulle piste da sci del Trentino Alto Adige, infatti, sono migliaia gli sciatori che seguono i suoi caldi raggi. Un po’ perché non c’è niente di più bello che lasciarsi abbracciare dal calore lì, in mezzo alla neve, un po’ per abbronzarsi, e un po’ perché, diciamolo, i paesaggi incantati delle pendici del Latemar danno il meglio di sé proprio quando la neve luccica sotto i raggi del sole!

Sappiamo anche, però, che non tutti sono alla ricerca delle stesse condizioni di pista. Qualcuno ama la pista perfettamente liscia, come un tavolo da biliardo, mentre qualcun altro, invece, vuole di tanto in tanto mettersi alla prova su una neve più impegnativa.

Solo tu sai come ti piace sciare, e noi, oggi, ti aiuteremo a scegliere le migliori piste da sci dello Ski Center Latemar in base ai tuoi gusti, seguendo il sole dal mattino al pomeriggio!

Trentino Ski Sunrise al Passo Feudo

Sciare il mattino nello Ski Center Latemar

Cosa c’è di meglio di assaporare lo spettacolo delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’Umanità appena svegli? Forse sai già che qui, nello Ski Center Latemar, vengono organizzate delle speciali sciate all’alba per solcare le piste da discesa ancora vergini insieme ai primi raggi di sole. Ma non ci si può certo svegliare sempre così presto!

Per chi è alla ricerca di piste da sci immediatamente assolate, già dalla mattina presto, il versante di Predazzo è la scelta giusta. Il sole, qui, è infatti già presente alle prime ore del mattino, accompagnando a valle gli sciatori fino alle 13 circa in dicembre e in gennaio, e poi via via sempre di più, insieme all’allungarsi delle giornate.
Senza ombra di dubbio chi si avventura sul versante di Predazzo la mattina presto deve approfittare inoltre dell’esposizione favorevole della pista 5 Nazioni – che si chiama così in onore del famoso Trofeo che un tempo si teneva proprio su quella discesa, teatro dei trionfi di campioni come Gustav Thoeni e Piero Gros – la quale, giustamente famosa, è molto frequentata durante il resto del giorno.

Se invece si cercano delle piste immediatamente al sole la mattina presto nella zona di Pampeago, non ci sono dubbi: la scelta deve ricadere sulle piste del versante della Pala di Santa e del Latemar. Con la loro esposizione e le loro piste tirate a lucido, sono un vero e proprio sogno per gli sciatori più tecnici alla ricerca della discesa da incorniciare.

Ski resort - ski center latemar - trentino - dolomiti

Sciare il pomeriggio sui versanti del Latemar

Cosa si pensa nel momento in cui si sceglie una pista da sci per il pomeriggio? Ebbene, nella maggior dei casi si insegue anche qui il sole, ma lo si fa con accuratezza, cercando di evitare le piste che, per esposizione e per maggior utilizzo, risultano maggiormente rovinate nella seconda parte della giornata. Per gli sciatori più esperti, del resto, non è un grosso problema: le piste più tecniche e più ripide, visto il passaggio limitato, tendono a mantenersi molto bene anche in pieno pomeriggio. Per esposizione e per tenuta, quindi, chi è alla ricerca della migliore performance anche dopo pranzo – magari dopo un ottimo pasto in rifugio all’insegna della gastronomia trentina – dovrebbe guardare alla mitica pista Torre di Pisa, una nera con un dislivello di 459 metri e una pendenza massima del 59%.

Tra le altre piste da sci del Latemar perfette per il pomeriggio ci sono poi le grandi classiche di Pampeago, a partire dall’Agnello. Si tratta di una rossa di ben 2.600 metri, che dà la possibilità di confrontarsi con il famosissimo Muro e di farsi fotografare di fronte alla stupende opere artistiche a cielo aperto di RespirArt. Nel pomeriggio ci sono poi le piste da sci di Obereggen a splendere per esposizione e tenuta, a partire dalla Maierl, resa famosa dalle ultime edizioni della Coppa Europa, con una pendenza massima del 55% ed un dislivello di 433 metri, è una vera sfida anche per i campioni di slalom più preparati.

Ti lasciamo ancora 2 raccomandazioni: mentre insegui il sole, la crema solare è doppiamente obbligatoria, soprattutto se, tra una discesa e l’altra, vuoi approfittare delle tante terrazze soleggiate dei rifugi dolomitici! E ricorda che nello Ski Center Latemar puoi sciare anche all’alba (grazie a Trentino Ski Sunrise e Be the First) e di notte!

Hai già deciso da quale pista inizierai la tua prossima giornata di divertimento nello Ski Center Latemar?

Ski resort - ski center latemar - trentino - dolomitisnowpark obereggen nello ski center latemar in trentino alto adige